logo
 CHI SIAMO |  CANALI |  IN ONDA |  NEWSLETTER |  SCRIVICI
  
NO ALLA MAFIA
La web radio della Cgil
La tv del centenario della Cgil
Inca Lombardia
Caaf Cgil Lombardia
Associazione Archivio del Lavoro
Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Multimedia Lavoro
Festilav2011
La tv della Cgil
 
Paolo Borsellino: per non dimenticare
Il 19 luglio 1992, con la strage di via D'Amelio muore Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta. Pochi giorni prima di essere ucciso, durante un incontro organizzato dalla rivista Micromega, Borsellino parlò della sua condizione di "condannato a morte". Sapeva di essere nel mirino di cosa nostra e sapeva che difficilmente la mafia si lascia scappare le sue vittime designate. (dOOnLoL)

Autore: Link Esterni
Data: 30/09/2010
Visualizzazioni: 1368

Share
TuttiI più vistiI più recenti
Copyright 2010 © CGIL Lombardia. Tutti i diritti sono riservati |  C.F. 94554190150  |  Area Riservata rss feed
Powered by Sintel s.r.l.