logo
 CHI SIAMO |  CANALI |  IN ONDA |  NEWSLETTER |  SCRIVICI
  
SANA E ROBUSTA COSTITUZIONE
La web radio della Cgil
La tv del centenario della Cgil
Inca Lombardia
Caaf Cgil Lombardia
Associazione Archivio del Lavoro
Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Multimedia Lavoro
Festilav2011
La tv della Cgil
 
Memoria: un film per vedere con occhi e cuore dei deportati - Provincia di Genova
Gli stermini nelle camere a gas, le orrende bocche dei forni crematori di Auschwitz-Birkenau e di tutti gli altri lager della morte, ma non solo perché i carnefici nazisti infierivano anche con altre barbarie e disumane atrocità sulle loro vittime: con endovenose di benzina, facendole sbranare vivi uomini e donne dai cani o fucilando neonati per il divertimento delle SS. Nel docufilm "Lager, le tenebre sul cuore del '900" lo ricordano con le loro testimonianza e sentimenti - rivissuti anche attraverso le immagini desolate e raggelanti delle montagne di cadaveri, dei forni crematori, delle violenze naziste, delle vittime consunte sino alla distruzione da sevizie, fame, malattie, sfruttamento e terrore quotidiano - di uomini e donne, deportati razziali, politici, prigionieri di guerra, sopravvissuti all'abisso del male del Novecento "perché qualcuno deve vivere per raccontare tutto quello che è accaduto" come chiedevano quelli ormai allo stremo ai loro compagni. Il mediometraggio è stato realizzato per il Giorno della Memoria dalla Provincia con il suo staff giornalistico e audiovisivo ed è nato da un'idea del Gruppo Città di Genova con la sezione provinciale Aned (che ha messo a disposizione preziosi materiali d'archivio). Molto colpito dalle immagini che straziavano anche cuore e occhi dei deportati, il commissario della Provincia Fossati dice dobbiamo con ogni forza far vivere la memoria di quegli orrori. PIERO FOSSATI Commissario straordinario della Provincia di Genova; Il Gruppo Città di Genova, che ha lanciato l'idea del film, lo diffonderà tra i giovani. WALTER MERETA Presidente associazione Gruppo Città di Genova e Ivano Malcotti, ispiratore del film e autore delle poesie, interpretate dall'attore Massimo Mescioulam che ne scandiscono alcuni dei momenti più intensi, è anche erede Aned della memoria. IVANO MALCOTTI Direttore artistico associazione Gruppo Città di Genova

Autore: Produttori
Data: 13/03/2013
Visualizzazioni: 1376

Share
TuttiI più vistiI più recenti