logo
 CHI SIAMO |  CANALI |  IN ONDA |  NEWSLETTER |  SCRIVICI
  
SANA E ROBUSTA COSTITUZIONE
La web radio della Cgil
La tv del centenario della Cgil
Inca Lombardia
Caaf Cgil Lombardia
Associazione Archivio del Lavoro
Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Multimedia Lavoro
Festilav2011
La tv della Cgil
 
FREE CANDY! AIUTIAMO LA MEMORIA CHE RESTA!
Un simpatico spot realizzato per promuovere l'autofinanziamento per la distribuzione internazionale del docufilm “La memoria che resta”. Il video autofinanziato e promosso da ANPI Crescenzago Zona 2 Milano in collaborazione con alcune sezioni ANPI milanesi (Zona 8, Zona 9, ANPI ATM e ANPI CGIL), ANED Sesto San Giovanni, CGIL-FLC, Circolo Cerizza di Crescenzago e Fondazione Roberto Franceschi racconta come Milano ha vissuto la nascita del fascismo, la sua evoluzione, l'8 settembre 1943, gli scioperi, la deportazione operaia, i bombardamenti alleati e la Resistenza armata, ma soprattutto la Resistenza civile e intellettuale operata da grandi personaggi della letteratura come Quasimodo, Vittorini e Gatto. A raccontare sono gli ultimi sopravvissuti alla guerra e alla Resistenza, personaggi del calibro dello scrittore Franco Loi, del musicologo Luigi Pestalozza, del giornalista Libero Traversa, di don Fono e di Sergio Violante, ma soprattutto di molte donne forti che con la loro bicicletta hanno corso più velocemente delle mitragliatrici tedesche come Dina Croci, la giornalista Laura Wronowska, la psichiatra Claudia Ruggierini che con Vittorini si barricò al Corriere della Sera all'alba del 25 aprile e tanti altri. Sono tutte interviste inedite che trasmettono quell'emozione che solo le ultime testimonianze dirette possono darci, piene di aneddoti, ma anche di volti che sono scomparsi. Dopo 70 anni dalla Liberazione dal nazifascismo Milano, città medaglia d'oro della Resistenza, quest'anno è conosciuta nel mondo come sede dell'Expo, nonché città promotrice di un mondo “migliore” e del futuro sostenibile. Come però può esistere un futuro senza memoria? In un momento difficile come questo dove i valori della democrazia, della Repubblica e della Costituzione sembrano vacillare davanti ad una crisi economica, sociale e morale la regista Francesca La Mantia ci racconta con delicatezza delle storie per ricordarci la Storia. Si tratta di un docufilm che sarà distribuito in tutte le scuole di Milano e provincia, ma che si vuole allargare a tutto il panorama italiano e internazionale affinché la MEMORIA POSSA RESTARE E RESISTERE. Chiunque può versare un contribuito anche minimo e sarà inserito nei titoli di coda. IBAN ANPI Crescenzago: IT61 P031 2701 6050 0000 0100 287. Regia: Francesca La Mantia; Riprese: Corrado Lannino, Ilenia Bartolone e Matteo Cavalletto; Montaggio: Antonio Giua; Fonico di presa diretta: Lavina Nocelli; Aiuto montaggio: Ilenia Bartolone e Corrado Lannino; Musiche originali: Francesco Maria Martorana; Sottotitoli in lingua: Nauka Nobile. https://www.facebook.com/La-memoria-c... http://infointerstampa.jimdo.com/

Autore: Produttori
Data: 30/09/2015
Visualizzazioni: 821

Share
TuttiI più vistiI più recenti