logo
 CHI SIAMO |  CANALI |  IN ONDA |  NEWSLETTER |  SCRIVICI
  
MIGRARE, VIVERE, LAVORARE: REGOLARE
La web radio della Cgil
La tv del centenario della Cgil
Inca Lombardia
Caaf Cgil Lombardia
Associazione Archivio del Lavoro
Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Multimedia Lavoro
Festilav2011
La tv della Cgil
 
Nuovi Lavori in Corso: Lavoratori Migranti
Parma 22/11/10. La drammatica protesta dei cittadini immigrati di Brescia e Milano ha messo negli ultimi tempi in evidenza la condizione di disperazione di molti lavoratori migranti: nessuno, infatti, è disposto a rischiare la vita, se non spinto da vera e profonda disperazione. La sanatoria del settembre 2009 ha dato a molti l'illusione di poter ottenere, finalmente, il tanto desiderato permesso di soggiorno e, con esso, il diritto ad una vita "alla luce del sole" e ad un lavoro regolare. Così, purtroppo, non è avvenuto. Molti sono infatti i rigetti scaturiti da quella sanatoria, frutto ancora una volta delle troppe contraddizioni che presentano le nostre normative in materia di immigrazione, su cui abbiamo voluto raccogliere il commento appunto di un lavoratore migrante. È con noi Tall Papa, delegato Flai Cgil operaio stagionale della Pioneer.

Autore: CGIL
Data: 28/02/2011
Visualizzazioni: 3148

Share
TuttiI più vistiI più recenti