logo
 CHI SIAMO |  CANALI |  IN ONDA |  NEWSLETTER |  SCRIVICI
  
MIGRARE, VIVERE, LAVORARE: REGOLARE
La web radio della Cgil
La tv del centenario della Cgil
Inca Lombardia
Caaf Cgil Lombardia
Associazione Archivio del Lavoro
Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Multimedia Lavoro
Festilav2011
La tv della Cgil
 
Dieci anni fa la sciagura dei curdi in autostrada a Mirabella Eclano
A dieci anni dalla tradegia che vide la morte di cinque giovani vite stroncate da asfissia in un cassonetto di un tir la Cgil e in sindaco di Mirabella Eclano hanno voluto ricordare con una cerimonia simbolica quelle giovani vite stroncate alla ricerca della speranza di una vita migliore.l Era il 31 agosto del 2002 quando uno degli autisti , ignaro senti' battere dei colpi contro le pareti del camion partito dalla Grecia ; nove i giovani che si erano nascosti , tutti ragazzi di età compresa tra i 19 e i 23 anni la cui vita si è fermata cosi' tragicamente nella speranza di un futuro, cinque dei quali trovati senza vita, rinchiusi li da quasi ventiquattro ore . Si erano nascosti per arrivare dalla Grecia in Italia e poi proseguire verso la Germania o l'Inghilterra nella speranza di una vita migliore. Cinque giovani vite spezzate, gli altri quattro quando furono tirati fuori avevano ancora la forza di respirare. Il sogno di una vita migliore di quei giovani clandestini si è fermato li per sempre, in quell'area di servizio mentre volevano fuggire lontano dalla miseria , dalla guerra, dalla disperazione, dal dolore. Dov'è finito il futuro che sognavano? Con la speranza hanno perso anche l'ultima cosa che era loro rimasta: la vita! Chissà se ora lassù hanno avuto la felicità che in questa vita non hanno mai trovato! Una manifestazione simbolica per non dimenticare mai questi drammi. Servizio a cura di Lucia Cafazzo , montaggio Michele Frascione

Autore: Produttori
Data: 07/09/2012
Visualizzazioni: 1372

Share
TuttiI più vistiI più recenti