FLAI: LAVORATORI DELL'AGROINDUSTRIA
 
Bambini in Uganda: meglio a scuola che al lavoro
In Uganda, come in molti paesi in via di sviluppo, il lavoro minorile è molto diffuso e spesso non è nemmeno percepito come un problema serio di sviluppo. La situazione è aggravata dalla crisi e dalla povertà crescente, dalla mancanza di investimenti del settore pubblico e dalla mancanza di consapevolezza da molti genitori e tutori circa l'impatto a lungo termine del lavoro minorile, sui bambini, le famiglie e lo sviluppo nazionale. Questo video racconta la storia di bambini, scuole e insegnanti che stanno lottando per eliminare le forme peggiori di lavoro minorile, con il sostegno dell'Organizzazione internazionale del lavoro con un Progetto di sostegno per la fase preparatoria del piano di azione nazionale ugandese per l'eliminazione del lavoro minorile. Per saperne di più sull'ILO e il suo programma internazionale sull'eliminazione del lavoro minorile (IPEC), si prega di visitare il sito: http://www.ilo.org/ipec

Autore: Archivi
Data: 04/04/2012
Visualizzazioni: 2089

Share
TuttiI più vistiI più recenti